As Film Festival - associazione culturale Not Equal

Oh Brother

2020-11-11 14:56

asff

corti autismo story, amore e sessualità,

Oh Brother

Arno Vanhees

Oh Brother | Mia Mullarkey

Irlanda | 2017 | 15’

Fergal ha la sindrome di Asperger e vive in solitudine. Per aiutarlo, suo fratello Sean lo accompagnerà in un viaggio non convenzionale.

Per alcuni autistici è molto difficile avere un appuntamento galante o un’esperienza sessuale. Soprattutto per quelli di sesso maschile, che avendo meno capacità di mimetizzazione, appaiono diversi dai neurotipici e diventano facili obiettivi di discriminazione. Trovare un partner richiede più tempo e fatica per loro e alcuni hanno un modo molto personale di approcciare e di mettersi a proprio agio. 

Mia ha conseguito un master in produzione  cinematografica nel 2009. Due anni dopo fonda la casa di produzione Ishka Films, specializzata in video musicali e contenuti digitali, alcuni dei quali hanno vinto premi o sono diventati virali. I documentari di Mia sono stati proiettati in festival internazionali ottenendo premi e nomination. Nel 2016 Mia ha ricevuto per i suoi progetti finanziamenti da diversi enti: l'Irish Film Board; la Science Foundation Ireland in associazione con il Galway Film Centre; e il National Women's Council of Ireland in associazione con il National Lottery Fund.

 

CONSIGLI PER LA VISIONE

- Per attivare i sottotitoli è necessario cliccare l'icona CC  in basso a destra del video

- Se la visione non risulta fluida, prova ad abbassare qualità video cliccando sull'icona dell'ingranaggio in basso a destra nel video.

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder